Semplici: “Con la viola come contro la Juve. Volevo Chiesa alla SPAL”

Foto LaPresse/Massimo Paolone 17/04/2017 Ferrara (Italia) Sport Calcio Spal vs Trapani - Campionato di calcio Serie B ConTe.it 2016/2017 - Stadio "Paolo Mazza" Nella foto: Leonardo Semplici osserva Photo LaPresse/Massimo Paolone April 17, 2017 Ferrara (Italy) Sport Soccer Spal vs Trapani - Italian Football Championship League B ConTe.it 2016/2017 - "Paolo Mazza" Stadium In the pic: Leonardo Semplici looks on

Domani pomeriggio alle ore 15 Fiorentina e SPAL si affronteranno in un match valido per la 32^ giornata di Serie A.

Leonardo Semplici, tecnico dei ferraresi, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport in vista della partita con il club toscano: “La viola viene da sei vittorie consecutive e vorrà continuare questa striscia positiva. Sarebbe bello fermare la Fiorentina come abbiamo fatto con la Juve. Avremo diverse assenze però confido lo stesso nella bella prestazione da parte dei miei ragazzi”.

L’allenatore, che ha anche allenato la Viola Primavera in passato, ha elencato i migliori talenti che ha avuto il piacere di allenare negli anni trascorsi a Firenze: “Sono tanti, Babacar, Venuti, Capezzi e Bernardeschi come fiore all’occhiello. Chiesa due anni fa lo volevo portare alla Spal e lo chiesi prima a suo padre Enrico, poi alla Fiorentina. Per sua fortuna Federico è rimasto a Firenze. Di lui finora, prima delle qualità tecniche, mi ha colpito l’aspetto caratteriale. Ha tutto per fare una carriera eccezionale”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI