#SassuoloUdinese 0-1, al Mapei la decide un gol di Barak: pagelle e tabellino

Si è conclusa con il risultato di 0 a 1 la partita tra Sassuolo e Udinese valida per la decima giornata di Serie A. Nel primo tempo la protagonista è la noia. Le occasioni da gol sono davvero poche e i ritmi molto lenti. La prima occasione degna di nota, comunque, arriva al 18′ ed è per i padroni di casa: Berardi, dopo un erroraccio di Barak, tira dalla distanza ma il pallone termina di poco a lato. Il gol che sblocca la partita arriva al 32′ con Barak che dopo un’ottima azione di Lasagna si trova solo davanti a Consigli e non sbaglia. Il primo tempo si conclude dunque con il punteggio di 0 a 1 per l’Udinese di Delneri.

Nel secondo tempo, se possibile, le occasioni sono ancora meno. La prima occasione arriva al 50′ con Falcinelli che effettua un traversone che si trasforma in un tiro che per pochissimo non inganna Bizzarri. Al 71′ arriva il primo vero tentativo verso la porta di Bizzarri, con Missiroli che calcia a giro da dentro l’area ma la palla termina alta sopra la traversa. Dal 71′ in poi non ci sono più occasioni, l’Udinese si difende bene e riesce a mantenere il vantaggio. Arriva un’altra sconfitta in casa invece per il Sassuolo, che quest’anno ancora non è riuscito a vincere tra le mura amiche.

SASSUOLO (3-4-3): Consigli 6; Gazzola 6, Acerbi 5, Cannavaro 5, Peluso 4.5; Sensi 6, Magnanelli 5 (dal 62′ Biondini 5.5), Missiroli 6.5; Berardi 5 (dal 76′ Ragusa 6), Falcinelli 6 (dal 58′ Matri 6), Politano 6. All.: Bucchi.

UDINESE (4-3-3): Bizzarri 6.5; Stryger-Larsen 5, Danilo 6.5, Samir 6, Adnan 6; Barak 7, Behrami 6.5, Jankto 5.5; Matos 5.5 (dal 74′ Hallfredsson 6), Perica 6 (dal 52′ Lopez 6), Lasagna 6.5 (dal 64′ De Paul 6). All.: Delneri.

ARBITRO: Tagliavento

MARCATORI: Barak 32′ (U)

AMMONITI: Samir, Jankto, Stryger-Larsen (U), Peluso, Cannavaro (S)

ESPULSI:

NOTE: 2 minuti di recupero nel primo tempo, 5 nel secondo.

TOP NOVANTESIMO: Barak 7: In una partita con poche emozioni come quella tra Sassuolo e Udinese, non potevamo non scegliere colui che ha deciso la partita. Dopo un inizio non proprio positivo infatti, il giovane calciatore ha mostrato a tutti le sue capacità, segnando il gol decisivo e giocando nel complesso una buona partita.

FLOP NOVANTESIMO: Peluso 4.5: Una partita non positiva per l’intero reparto difensivo del Sassuolo, ma lui è il peggiore. Non si fa trovare sempre pronto e si fa spesso saltare dagli avversari.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI