#SassuoloSPAL 1-1, ad Antenucci risponde Babacar: tabellino e pagelle del match

Antenucci

Si giocava alle ore 15.00 al Mapei Stadium una partita fondamentale per la lotta salvezza. Si affrontavano due delle protagoniste della suddetta lotta, si giocava Sassuolo-SPAL. Entrambe le squadre a caccia di punti pesantissimi per provare a restare in Serie A anche nel corso della prossima stagione.

I padroni di casa dovevano fare a meno di Berardi. Babacar ancora dal primo minuto, con Matri in panchina. Negli ospiti solo panchina per Viviani e Floccari, lanciato Costa titolare per la squalifica di Mattiello.

Cronaca

Parte meglio la SPAL che si fa pericolosa in qualche circostanza grazie all’asse Antenucci-Paloschi. E’ proprio il primo, al ventisettesimo, a segnare il gol dell’1-0 su assist di Pasquale Schiattarella. La sblocca Mirko Antenucci dunque. Pochi minuti dopo, i neroverdi provano a reagire. Su un cross di Politano c’è un chiaro fallo di mano di Lazzari: calcio di rigore. Lo batte El Khouma Babacar che spiazza Meret e fa 1-1. Ottima opportunità subito dopo per Paloschi che non trova la porta da pochi metri. Al 45′ altro cross, altro fallo di mano, questa volta di Grassi, altro calcio di rigore: Politano questa volta parte dal dischetto, para Meret. Termina 1-1 il primo tempo. Comincia la ripresa ed è il Sassuolo la squadra che più ci prova tra le due. Qualche chance ce l’ha Babacar, ma l’ex Fiorentina si fa parare più volte i propri tiri da Alex Meret. Al 34′ però la grande occasione è per la SPAL: Grassi vicinissimo all’1-2 con un colpo di testa, para bene Consigli. Alla fine prevale la paura di perdere più che la voglia di vincere: Sassuolo-SPAL termina 1-1.

Sassuolo (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Goldaniga 5.5, Acerbi 6, Peluso 5.5; Missiroli 5.5 (76′ Matri s.v.), Magnanelli 6, Duncan 5.5 (64′ Mazzitelli 6); Politano 6, Babacar 6.5, Ragusa 5.5 (84′ Adjapong s.v.). A disposizione: Pegolo, Lemos, Dell’Orco, Rogerio, Biondini, Frattesi, Sensi, Cassata, Pierini. Allenatore: Iachini.

SPAL (3-5-2): Meret 6; Cionek 5.5, Vicari 6, Felipe 6; Lazzari 5, Grassi 5.5, Schiattarella 6 (90′ Everton Luiz s.v.), Kurtic 6, Costa 6 (82′ Dramè s.v.); Paloschi 5.5 (70′ Floccari 6), Antenucci 6.5. A disposizione: Marchegiani, Gomis, Salamon, Simic, Vaisanen, Vitale, Schiavon, Viviani, Bonazzoli. Allenatore: Semplici.

Marcatori: Antenucci, rig. Babacar

Ammoniti: Ragusa, Peluso, Cionek, Lazzari, Grassi

Espulsi: –

TOP 90ESIMO – Antenucci 6.5: è senza dubbio il migliore in campo insieme all’attaccante degli avversari, Babacar. Si muove bene, fa faticare i difensori avversari che se lo perdono spesso e volentieri. E’ sempre il più pericoloso dei suoi e riesce anche a segnare.

FLOP 90ESIMO – Lazzari 5: brutta partita per l’esterno destro che ci ha abituato sempre a ottime prestazioni nel corso di questa stagione. Male in fase offensiva, non spinge quasi mai, non riesce mai a superare l’avversario. Si becca un giallo evitabile e commette il primo fallo di mano, ingenuo.

Guarda Anche...

CONDIVIDI