#SassuoloNapoli 1-1 – Gli azzurri non passano al “Mapei”, un autorete di Rogerio pareggia il gol di Politano

politano

Stop del Napoli a Reggio Emilia, dove il Sassuolo disputa un’ottima partita e, grazie anche ad un ottimo Consigli, strappa un punto dopo essere stato in vantaggio sino a 10 minuti (più recupero) dal termine. Politano porta in vantaggio i suoi al 22′, il Napoli acciuffa il pareggio nella ripresa all’80’ grazie ad un autogol di Rogerio. Non riesce il sorpasso alla Juve, che resta a +1 in vista dell’impegno di stasera contro il Milan.

Dopo 5 minuti Callejon mette dentro, ma in fuorigioco, su cross di Mertens, l’arbitro annulla; poco dopo Consigli salva su Insigne al volo, che era stato servito perfettamente da Jorginho bucando la difesa. Dopo l’avvio in quarta degli azzurri il Sassuolo riesce a compattarsi, e al 22′ passa in vantaggio: Peluso devia sul palo una punizione, Politano si avventa sulla ribattuta e batte Reina. Quattro minuti dopo Insigne manca il pareggio, favorito da un errore di Lirola che lo manda a tu per tu con Consigli, seppur in fuorigioco, ma il napoletano si mangia il gol. Al 38′ Rui crossa per Callejon, che arriva in ritardo sul secondo palo, calciando fuori, mentre due giri di lancette più tardi Consigli si supera su Insigne che, servito da Allan, esalta i riflessi del portiere, ma poteva fare meglio. Primo tempo non correttissimo, che vede 2 ammonizioni per parte e si conclude con un’occasione per il Sassuolo, con Berardi che crossa in mezzo, ma Politano è in leggero ritardo e manca l’appuntamento col pallone.

Callejon

Al 6′ della ripresa Berardi si divora il raddoppio: uno scivolone di Koulibaly favorisce la ripartenza di Politano, che rientra e di sinistro impegna Reina che non trattiene, Berardi da due passi calcia clamorosamente alto; poco dopo Rogerio sfonda a sinistra e calcia, trovando la respinta di Reina. Il Napoli cerca di spezzare un momento di difficoltà con Allan, che calcia di poco alto dal limite. A metà ripresa entra Milik per Jorginho e va subito vicino al pareggio di testa sul secondo palo: palla alta di pochissimo, mentre poco dopo Mario Rui si sovrappone e, servito da Insigne, manda alto da buona posizione. All’80’ Consigli salva su Milik, ma il pareggio arriva pochi secondi dopo: cross dalla sinistra e Rogerio, su pressione di Callejon, manda nella propria rete sul secondo palo. All’84’ Milik strozza in gola l’urlo della curva a tinte azzurre colpendo una clamorosa traversa in rovesciata. 6 minuti + 5 di recupero dove il Napoli non ha più grosse occasioni e il Sassuolo non riesce a sfruttare le ripartenze di uno stanchissimo Politano.

SASSUOLO – NAPOLI 1-1 (1-0)

Sassuolo (3-5-2): Consigli 7.5; Goldaniga 6, Acerbi 6.5, Peluso 6; Lirola 5.5, Missiroli 6, Sensi 6.5 (84′ Magnanelli sv), Mazzitelli 6 (78′ Cassata sv), Rogerio 4.5; Berardi 5 (73′ Ragusa 6), Politano 7.5. All. Iachini 6.5
A disp.: Pegolo, Adjapong, Babacar, Biondini, Dell’Orco, Duncan, Lemos, Matri, Pierini.

Napoli (4-3-3): Reina 6.5; Hysaj 6, Koulibaly 5.5, Albiol 6, Rui 6; Allan 6 (83′ Diawara sv), Jorginho 5 (65′ Milik 6.5), Zielinski 5.5; Callejon 6.5, Mertens 5 (75′ Hamsik 5.5), Insigne 5.5. All. Sarri 6
A disp.: Rafael, Sepe, Chiriches, Machach, Maggio, Milic, Ounas, Rog, Tonelli.

ARBITRO: Michael Fabbri (Ravenna)

MARCATORI: 23′ Politano (S), 80′ aut. Rogerio (N)

AMMONITI: Albiol (N), Peluso (S), Jorginho (N), Berardi (S), Goldaniga (S), Cassata (S), Ragusa (S)

ESPULSI: –

NOTE: Recupero 2′ pt, 5′ st

TOP 90ESIMO – Consigli: soprattutto in avvio di partita tiene a galla i suoi con interventi da applausi.

FLOP 90ESIMO – Rogerio: scalza Jorginho dal gradino più alto del podio del peggiore con lo sfortunato autogol.

Guarda Anche...

CONDIVIDI