La Juventus ha sconfitto il Sassuolo per 3-1 nel match delle 12,30 del Mapei Stadium grazie alla tripletta di Dybala.

L’allenatore bianconero Massimiliano Allegri ha analizzato la gara ai microfoni di Premium Sport:

L’analisi della partita di oggi?
“Anche oggi sul 2-0 abbiamo perso un po’ di concentrazione. Non dovevamo subire”.

Problema psicologico?
“E’ una lettura del momento della partita. Dopo 35 minuti fatti bene non ti devi allungare, devi aspettare e prendere la partita in mano. Dopo il 2-0 abbiamo avuto un paio di momenti di sbandamento. Su questo dobbiamo lavorare, ma facciamo anche i complimenti ai ragazzi”.

C’è un problema Higuain?
“Il problema non c’è. E’ un momento che può capitare all’interno di una stagione. Deve stare sereno perchè i gol li ha sempre fatti e continuerà a farli”.

Come lo si può recuperare?
“Ha fatto delle buone cose, non si deve fossilizzare su questo. Si gioca ogni tre giorni e ho bisogno di tutti”.

Hai pensato a una Juve senza Higuain?
“Sta migliorando la sua condizione fisica come tutta la squadra. Abbiamo tante partite e delle volte starà fuori, come altre potrà accadere a Dybala, Cuadrado e agli altri. Oggi Bernardeschi è entrato con la cattiveria giusta. La squadra va messa davanti a tutto”.

Cosa è cambiato in Dybala?
“Sta migliorando sotto tutti i punti di vista. E’ molto giovane e ha ampi margini di miglioramento. Quando si va in vantaggio deve continuare a giocare a due tocchi, in quel modo diventa imprendibile”.

 

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008