Il giovane nigeriano del Bologna Okwonkwo ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria in casa del Sassuolo, decisa proprio da una rete del classe ’98.

Sono contento ed emozionato per il gol. Il mister mi ha detto di puntare gli avversari e di essere veloce, visto che eravamo in superiorità numerica. Non è facile segnare in A per me che sono un ’98.

I miei compagni mi hanno fatto i complimenti. La gara di oggi non è stata facile e non lo sarà neanche quella di sabato prossimo contro il Genoa, ma noi vogliamo vincere”.

CONDIVIDI