#SassuoloBenevento, Iachini: “Un peccato che non sia arrivata la vittoria, bisognava sfruttare meglio le occasioni”

Dopo il fischio finale di Sassuolo-Benevento, il tecnico dei neroverdi Beppe Iachini è stato intervistato da Rai Sport ed ha parlato di ciò che è accaduto durante il match, analizzando la prestazione della squadra da lui allenata.

L’allenatore ha iniziato parlando di Berardi, attaccante dei neroverdi partito dalla panchina a causa di alcuni fastidi muscolari, ma che è poi subentrato nel corso della partita.

Proseguendo, l’ex Chievo, Brescia, Sampdoria e Palermo ha dichiarato che oggi bisognava sfruttare meglio le occasioni create e che bisognava portare a casa i 3 punti, aggiungendo poi che è un peccato che tutto ciò non sia accaduto.

Ecco le parole di Iachini:

“Berardi era stato colpito nelle ultime due partite e non si era potuto allenare più di tanto, oggi ho cercato di gestire la situazione anche in vista di Verona. Abbiamo ancora qualche giorno per verificare se potrà partire dall’inizio, oggi però bisognava provare a vincere. Abbiamo commesso qualche piccola ingenuità, il Benevento è stato bravo a colpirci perché gioca libero di mente. Bisognava sfruttare meglio alcune situazioni offensive. E’ un peccato che non sia arrivata la vittoria. Ora dobbiamo lavorare sugli errori, preparando una partita per volta”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI