Sono ore frenetiche in casa Sassuolo, data la probabile separazione dal tecnico Eusebio Di Francesco dalla squadra dopo diversi anni di matrimonio.

A tal proposito, è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb il presidente Giorgio Squinzi, il quale ha rilasciato la seguente intervista: “Il mister vicino alla Roma? Non conosco gli ultimi sviluppi, pertanto preferisco non dire altro. Dobbiamo solo aspettare”.

Discorso simile per Berardi oppure conserva ancora delle speranze di poterlo trattenere?
“Anche in questo caso aspettiamo, non possiamo dire molto altro. Dal canto mio, però, non cambio opinione: il Sassuolo vuole trattenere i migliori, quindi anche Domenico. Questo è il nostro obiettivo, il nostro sogno. Vorrei diventasse la nostra bandiera”.

C’è un allenatore in particolare al quale sta pensando per raccogliere l’eredità di Di Francesco?
“Certo, per puntare in alto servono i migliori: quindi dico Allegri e Ancelotti”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008