L’attaccante del Sassuolo Antonino Ragusa è intervenuto durante gli stage della Nazionale.

Il neroverde, intervistato da TMW Radio, ha parlato in primis della gara pareggiata nel weekend contro l’Atalanta, poi ha fatto un recap della stagione degli emiliani: “Abbiamo ottenuto un punto importante contro una squadra che sta andando benissimo e che lotta per qualcosa di storico, siamo contenti”.

Come valutare la stagione del Sassuolo?
“Se dovessimo fare il confronto con l’anno scorso sarebbe un mezzo fallimento. Però ci sono anche cose positive, bisogna andare avanti su questa strada”.

Lo dimostrano i tanti convocati negli stage di Ventura.
“Sì, tra le cose buone che ci sono questa è importante. Molti ragazzi si sono riusciti a mettere in mostra, ci sono state conferme e sorprese”.

A livello personale, che giudizio ti dai?
“Una piccola sufficienza. Non mi aspettavo di giocare tutte queste partite, ma forse potevo sfruttare meglio qualche opportunità. Come prima stagione in A, comunque, non c’è male”.

Il futuro di Di Francesco?
“Il mister non lascia trapelare niente. Pensa al prossimo obiettivo: ora è la Sampdoria. Prepara le partite come faceva a inizio stagione. Poi è normale, se a fine stagione dovrà fare delle valutazioni le farà con la società”

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008