Secondo quanto riportato da tuttosassuolocalcio.com, Giorgio Squinzi parla con soddisfazone della stagione del suo Sassuolo dopo la vittoria ottenuta per 6-2 sul Cagliari: “Non possiamo recriminare nulla ai ragazzi, anche in Europa League all’inizio siamo stati all’altezza dei migliori, poi abbiamo iniziato con gli infortuni. In Campionato ci mancano tre punti persi dietro alla scrivania, e direi circa una dozzina per arbitraggi quantomeno discutibili. Il futuro di Di Francesco? Penso che Di Francesco meriti una grande considerazione da parte della società, lui ha comunque un contratto, vediamo cosa succederà. Io credo che il progetto del Sassuolo possa stare stabilmente tra le prime sei-sette squadre del campionato, poi magari un anno saremo in zona Champions e l’anno dopo ottavi o noni, ma la proprietà farà in modo di essere tra le prime sei-sette squadre italiane con continuità. Tanti cambiamenti e partenze l’anno prossimo? Aspettiamo, non diamo niente per scontato”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008