Sassuolo, Bucchi: “Napoli? Gara complicata anche con la rosa al completo”

Il tecnico del Sassuolo, Cristian Bucchi, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro il Sassuolo.

Queste le sue parole riportate da TuttoSassuoloCalcio.it: “Mercoledì sera ero molto arrabbiato e molto deluso perché si può vincere o perdere ma non con quell’atteggiamento, noi come Sassuolo non possiamo sbagliare in quello, dobbiamo sempre entrare in campo convinti, le scarse motivazioni e l’atteggiamento remissivo come quello dell’altra sera non sono accettabili, mi aspetto una reazione, quella era una squadra vuota, senz’anima, non ho visto nulla di quello che voglio dalla mia squadra. Il Napoli? Giochiamo contro una squadra fortissima, forse al momento la più forte d’Europa per espressione di gioco, noi dobbiamo provare a metterli in difficoltà.

La partita del San Paolo sarebbe complicata anche ad organico completo, ma lo sarà ancora di più viste le assenze certe di titolari come Berardi e Duncan e vista la condizione fisica generale non ottimale. Stamattina qualcuno lamentava ancora fastidi e stanchezza, abbiamo qualche ora poi vedremo le risposte, potrebbe esserci qualche cambio rispetto a mercoledì. Se saranno distratti? La mia è una speranza ma sono convinto che non sarà così perché conosco bene Sarri e sono convinto che la squadra abbia preso coscienza e mentalità e non veda il Sassuolo come un ostacolo prima della Champions, ma come un’opportunità per cementare il primo posto in classifica”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.