Radio Marte ha intervistato l’ agente di Paolo Cannavaro, Gaetano Fedele, il quale ha voluto dire la sua sulla partita di ieri e sull’episodio contestato al suo assistito. Secondo Fedele, il direttore di gara ha fatto bene a non concedere il penalty incriminato e richiesto dai partenopei,per il presunto fallo di mano del n°28 neroverde. Fedele ha inoltre certificato il rispetto che Cannavaro ha di Napoli e lo dimostra il fatto che ai 2 gol dei nero-verdi non abbia esultato.

Ecco l’intervista completa a Radio Marte:

Dagli spalti non ho avuto la sensazione che l’avesse toccata con la mano e l’arbitro alla fine h preso la giusta decisione. Lui ha fatto quello che doveva fare, ha un rispetto esagerato per il Napoli ed alle reti del Sassuolo non ha neanche esultato. Non credo che il pari sia stato determinato dal rigore non dato”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008