Al centro delle voci di mercato dei mesi scorsi che lo volevano lontano dall’Emilia Romagna, Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo che ha da poco rinnovato fino al 2022 con il Sassuolo, club in cui milita dal 2013, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare della sua squadra e della prossima stagione.

Queste le parole del difensore neroverde: “Magnanelli ha grande voglia di tornare protagonista, è una persona eccezionale e gli faccio i miei auguri. Non pensavo di restare, ma mi sono sempre trovato bene e ho deciso di prolungare. Penso di aver fatto la scelta giusta. Defrel? Non parla molto e non gli chiediamo niente, però è chiaro che è molto difficile dire di no alla Roma. Se le società troveranno l’accordo è gusto che vada a provare a dire la sua in un grande club come quello giallorosso. Berardi? Ha grandi doti, bisogna vedere se vorrà restare o andare via. Quando arriverà parlerà con società e allenatore e verrà presa la decisione finale. Bucchi? Mi ha fatto subito una bella impressione, ha tanta voglia di fare e ha concetti ottimi. Ci chiede molta intensità e grinta. Anche noi abbiamo tanta voglia di fare bene per provare a divertirci. Il mister mi ha impressionato e credo che faremo una grande stagione.

In chiusura anche una domanda sul colpo di mercato del giorno: “Bonucci al Milan? Mi ha stupito il suo passaggio al Milan, anche perché è successo tutto in fretta. È uno dei primi dieci difensori al mondo, sia come qualità che a livello di carattere”.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008