#SampdoriaSPAL 2-1, Paloschi illude: Linetty e Defrel ribaltano il risultato

Fabio Quagliarella 1

Vince la Sampdoria in casa contro la SPAL, nonostante i ragazzi di Semplici abbiano complicato le cose con la rete del momentaneo 0-1.

La sfida del Ferraris vede i padroni di casa più propositi nel primo quarto d’ora con Barreto, protagonista di due conclusioni intervallata dal goal annullato per fuorigioco di Quagliarella. Gli ospiti si fanno vivi al 16′ con un colpo di testa allontanato in angolo di Valoti ma soprattutto con la rete al 22′ di Paloschi, bravo a sfruttare una goffa respinta di Audero su un tiro non irresistibile di Lazzari. 

I blucerchiati non si danno per vinti e dopo quattro minuti trovano il goal del pareggio in virtù di una grande conclusione di Linetty capace di ricevere una sponda di testa da Quagliarella, coordinarsi alla perfezione, tenere il pallone rasoterra e non dare scampo a Gomis. Il primo tempo si conclude sul risultato di 1-1 figlio di una gara piacevole seppur a lampi.

La seconda frazione vede la Samp insistere alla ricerca del 2-1 che arriva al 61esimo con il solito Defrel: Gomis si oppone al tiro di Quagliarella che però riesce a servire rasoterra il suo compagno di reparto che sale a quota 5, agganciando Insigne. Al 67′ progressione pericolosa di Petagna ma Audero si riscatta e dice di no all’ex centravanti dell’Atalanta. I minuti passano e la SPAL cerca di schiacciare la Sampdoria nella sua metà campo ma senza grosse chance, terminando dunque 2-1 in favore degli uomini di Giampaolo.

SAMPDORIA (4-3-1-2) – Audero 5.5; Bereszynski 5.5, Tonelli 5.5, Andersen 6.5, Murru 5.5; Barreto 6.5, Ekdal 6.5, Linetty 7 (83′ Jankto sv); Praet 6.5; Quagliarella 7.5 (76′ Kownacki 6), Defrel 7.5 (66′ Caprari 6). A disp.: Rafael, Belec, Vieira, Sala, Ramirez, Colley, Tavares, Ferrari, Rolando. All.: Giampaolo.

SPAL (4-4-2) – Gomis 6.5; Cionek 5, Djourou 5, Felipe 5, Costa 6; Lazzari 6.5, Schiattarella 6, Everton Luiz 5.5 (65′ Missiroli 5.5), Valoti 6 (71′ Fares 5.5); Paloschi 6.5 (84′ Antenucci sv), Petagna 6.5. A disp.: Thiam, Milinkovic-Savic, Simic, Floccari, Moncini, Bonifazi, Valdifiori, Vicari, Dickmann. All.: Semplici

ARBITRO: La Penna (sez. Roma)

MARCATORI: Paloschi al 21′ (SPAL), Praet al 25′ (SAM) e Defrel al 60′ (SAMP).

AMMONITI: Ekdal, Murru, Praet – Felipe, Luiz, Petagna.

ESPULSI: –

TOP 90ESIMO – Quagliarella 7.5 : Cerca con insistenza il goal ma non riesce a trovarlo, complice spesso un attento Gomis. In compenso il suo altruismo è fondamentale nella rimonta blucerchiata con ben due assist per le altrettanti reti dei suoi compagni.

FLOP 90ESIMO – Cionek 5 : A dire il vero, tutta la difesa spallina quest’oggi non ha fornito una prestazione degna della sufficienza. Il peggiore è però l’ex Frosinone, colpevole di lasciare troppe volte solo un Quagliarella in stato di grazia.

CONDIVIDI