Il Crotone vince 2-1 a Genova contro la Sampdoria rimontando grazie a Falcinelli e Simy il vantaggio di Schick. Una bella vittoria che però rischia di essere vanificata dal successo dell’Empoli a San Siro col Milan, i toscani mantengono 5 punti di distacco dai calabresi a 5 giornate dalla fine del campionato. La squadra di Nicola inizia forte cercando di mettere pressione alla difesa blucerchiata soprattutto con Falcinelli, autore di una splendida partita. Le migliori occasioni però le costruisce la Samp, prima con un errore difensivo di Ceccherini che colpisce il palo rischiando di causare autogol, poi con Quagliarella. La partita si sblocca al 20^ con la fantastica rete di Schick, che scavalca facilmente Ferrari per poi battere Cordaz, per il talento ceco è la 10 rete in campionato che va in doppia cifra raggiungendo il compagno di squadra e di reparto Luis Muriel, in tribuna causa infortunio. La squadra di Gianpaolo va vicina al raddoppio con un bel tiro di Praet che si stampa sulla traversa. Nel finale di primo tempo il Crotone aumenta la pressione cercando il pareggio, trovando però di fronte una difesa ben ordinata. Nella ripresa si ripete il copione visto negli ultimi minuti del primo tempo, con il Crotone che si affaccia diverse volte nella metà campo della Samp che ancora una volta dimostra una discreta fase difensiva. Il pareggio arriva al 67^ da azione da calcio d’angolo in cui Falcinelli ribadisce in rete dopo aver ricevuto da Trotta. Il Crotone grazie al pareggio trova più motivazioni e cerca con insistenza il gol del vantaggio che arriva all’80^ con Simy, subentrato al posto di Trotta. Per Simy è il secondo gol consecutivo, dopo quello a Torino sabato scorso. A 5 giornate dal termine del campionato Nicola spera nella clamorosa salvezza, obiettivamente complicata a causa del successo dell’Empoli a San Siro.

SAMPDORIA (4-3-1-2) Puggioni 6,5 ; Bereszynski 5,5 ; Skriniar 6,5 ; Silvestre 6 ; Dodo 5 (dal 73^ Regini 6) ; Barreto 5 (dal 84^ Alvarez s.v.) ; Torreira 6,5 ; Praet 5,5 (dal 68^ Djuricic 5,5) ; Bruno Fernandes 5 ; Schick 7 ; Quagliarella 6. All.: Giampaolo

CROTONE (4-4-2) Cordaz 6; Rosi 6; Ceccherini 5,5; Ferrari 5 ; Martella 6,5 ; Rohden 6,5 (dal 59^ Stoian 6,5) ; Barberis 5,5 ; Crisetig 6 ; Nalini 6,5 (dal 80^ Acosty s.v.) ; Trotta 6 (dal 75^ Simy 6,5); Falcinelli 7,5. All.: Nicola

ARBITRO: Rizzoli (sez. Bologna)

MARCATORI: 20′ Schick (SAM), 67′ Falcinelli, 80′ Simy (CRO)

AMMONIZIONI: Praet (SAM), Ceccherini (CRO), Ferrari (CRO), Falcinelli (CRO), Torreira (SAM)

TOP 90ESIMO – FALCINELLI 7,5: La vittoria del Crotone è per maggior parte merito suo. Grande partita di sacrificio, torna spesso in difesa e centrocampo per far ripartire l’azione e aiutare i compagni. Segna il gol del pareggio e inventa l’assist per il vantaggio di Simy.

FLOP 90ESIMO – BARRETO 5: Nel primo tempo sbaglia un eccessivo numero di passaggi e peggiora la sua prestazione con l’errore che dà al via all’azione che porta al 2-1 del Crotone.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008