Arrivato che non era molto noto, e data l’età molto giovane, c’era il rischio che il calcio italiano potesse risultargli difficile da comprendere. E l’inizio di stagione altalenante sembrava aver confermato questa ipotesi. Ad oggi però, a campionato finito, Milan Skriniar è migliorato molto ed è riuscito ad imporsi tra le fila della Sampdoria, scalando posti nelle gerarchie di Giampaolo e conquistando il posto da titolare.

Il difensore slovacco, in un’intervista a Sportky.sk, ha espresso il suo parere in merito alla stagione appena conclusa:

“Sono molto contento del rendimento che ho avuto durante la stagione. Abbiamo chiuso al decimo posto, facendo ottimi risultati contro squadre più forti di noi”.

Skriniar che, ovviamente, con i suoi miglioramenti ha attirato l’attenzione di alcuni club: “Il mio nome è stato accostato a diverse squadre, ma al momento non ho ricevuto alcuna offerta concreta”.

Infine, una parentesi sulla sua nazionale, impegnata nella difficile impresa delle qualificazioni ai Mondiali del prossimo anno: “Dopo la prima sconfitta contro l’Inghilterra, siamo obbligati a vincere le prossime tre partite. Siamo consci delle nostre qualità – riporta Sampdorianews.net – ma dobbiamo ottenere i tre punti, a partire dalla gara contro la Lituania”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008