Sembra attualmente focalizzato sulla difesa il mercato della Sampdoria, che ha iniziato a seguire diversi giocatori che, secondo i dirigenti, potrebbero apportare dei miglioramenti alla rosa che è a disposizione di mister Giampaolo.
Infatti, dopo aver iniziato a trattare per il giovane Jorge Meré, i blucerchiati avrebbero messo nel mirino anche Francesco Acerbi, centrale difensivo di proprietà del Sassuolo.
Il calciatore piace molto al tecnico, ma, secondo Il Secolo XIX, per la società ligure ci potrebbero essere dei problemi per quanto riguarda le cifre dell’eventuale affare che dovrebbe portare il 29enne a Genova.
L’ex Milan ha un cartellino con valore equivalente a circa 10 milioni con il diritto di riscatto o a 6-7 milioni se si parla di acquisto immediato, cifre alle quali vanno aggiunte quelle dell’ingaggio, pari a 2 milioni di euro stagionali richiesti dal giocatore.
La richiesta, a quanto pare, sarebbe eccessiva per il club di Massimo Ferrero, che non può permettersi di spendere una tale somma di denaro.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008