Dopo una stagiona ricca di successi e soprattutto dopo aver valorizzato diversi giovani talenti, il tecnico della Sampdoria Giampaolo si gode una meritata vacanza.

L’ex tecnico dell’Empoli ha spiegato a Il Secolo XIX il proprio concetto di relax: “Per me la vacanza è mare, mi ispira e mi rilassa e questo gruppo è il massimo per stare bene. Tutti gli anni ci prendiamo questa pausa e andiamo per mare, quest’anno abbiamo optato per le isole greche dello Ionio”.

Il tutto ovviamente senza calcio: “Beh, ora per qualche giorno si stacca, la pace che dà il mare serve proprio a farsi entrare dentro la tranquillità che la stagione ti toglie. Spero di riuscire a staccare anche se ovviamente il calcio non si ferma, di certo non lo fa il mercato, io le idde chiare su quello che dovrà fare la Samp ce l’ho già e dopo questo stacco inizieremo a parlarne. La prossima stagione vogliamo migliorarci, non sarà facile ma bisogna ripartire dal mattone che abbiamo messo quest’anno e provare ad aggiungerne un altro”.

“Con la società abbiamo già parlato e riparleremo – conclude Giampaolo – ma sanno quello che penso: questa rosa dovrà aumentare nel tasso tecnico, nella qualità, non nella fisicità. E’ con la qualità che vogliamo provare a vincere”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008