Torna a parlare Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria. Il numero uno blucerchiato ha parlato di De Laurentiis e di un paio di profili della sua rosa che non ha intenzione di cedere.

Queste le sue parole su De Laurentiis e su Bereszynski: “Rafael è un grande portiere e sono molto felice di averlo alla Samp, magari De Laurentiis voleva riprenderlo dopo l’infortunio di Meret, ma sono stato più lesto. Chiriches e Tonelli? Se De Laurentiis se ne vuole liberare, mi chiamerà, non chiedo nulla a nessuno. Con Aurelio bisogna sempre capire la prima o la seconda mossa per cui lo aspettiamo, se vorrà liberarsi di un calciatore lo aiuteremo. Se De Laurentiis ha rifiutato 15 milioni dallo Stoke per Chiriches vuol dire che è ricco. Cessioni? Bereszynski non è in vendita. Ad inizio mercato si parlava in chiave Napoli, ma solo perché cambiando l’allenatore potevano cambiare anche i profili. De Laurentiis è un bravo presidente e non so come abbia convinto Ancelotti, ma so che vuole migliorare sempre di più la sua azienda”.

Queste le sue parole su Praet, che interessava alla Juventus: “Praet non è in vendita. A Sarri piaceva molto, ma adesso non so, con Sabatini mi occupo meno di mercato”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008