Addio scarpe, addio tacchetti, ora giacca o tuta che sia.. Angelo Palombo dovrà stare sempre in panchina, entra a far parte dello staff di Marco Giampaolo.

Ha esordito così ai microfoni di Samp Tv: “Si è chiuso un capitolo importante della mia carriera e adesso se ne apre un altro. E’ un po’ diverso, è tutto nuovo e ci sarà da imparare molto, però era giunto il momento di pensare al futuro e di mettersi a disposizione del mister e della società, che voglio ringraziare in particolar modo per questa occasione. Cercherò di dare tutto me stesso e di mettere tutta la mia esperienza al servizio della società, della squadra e dello staff tecnico”.

Proseguendo secondo quanto evidenziato da SampdoriaNews: ”Avrei avuto anche l’occasione e l’opportunità di continuare ancora a giocare uno o forse due anni forse, dipende dal fisico del calciatore, però non me la sono sentita non per mancanza di voglia perché vi assicuro che ho tanta voglia, ma perché non mi saprei vedere con addosso un’altra maglia, quindi spero come ho dato tutta la carriera da giocatore alla Samp a parte quattro mesi, spero di dare tutta la carriera sotto altre vesti. L’idea di iniziare questa nuova avventura è nata parlando durante l’ultima stagione sportiva con il mister e la società, guardando comunque anche i programmi societari che vanno verso la gioventù era giunto il momento di mettersi a fare qualcos’altro e di imparare qualcosa di nuovo che mi ha sempre ispirato e che ho sempre sognato di fare. Se sarò capace non si sa, però ce la metterò tutta per far sì che questo sogno si avveri”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008