Per Luis Muriel l’infortunio rimediato con la sua Colombia è stato quasi un disastro.

L’attaccante della Sampdoria, infatti, stava vivendo uno dei momenti migliori della sua carriera. Aveva trovato, finalmente, la continuità che fino ad oggi gli era sempre mancata. Gol, assist e tante giocate. Proprio per questo il numero 9 blucerchiato sta facendo di tutto pur di rientrare entro la fine del campionato.
Muriel, infatti, è tornato giovedì scorso a lavorare sul campo, ma non si è fermato a quello. E’ andato a Bogliasco anche per lavorare da solo: ci è andato domenica, mentre i suoi compagni giocavano contro la Fiorentina, e ci è andato lunedì, giorno libero della squadra. Per lui lavori in piscina, palestra e campo, senza considerare alcuni esercizi specifici.
Gli accertamenti importanti ci saranno dopo Pasqua, lì verranno valutati i tempi di recupero.

A riportarlo è Il Secolo XIX.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008