Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato della costruzione del nuovo stadio ai microfoni di RMC Sport:

Siamo a buon punto, bisogna avere fiducia nell’Italia. Esistono anche le persone oneste ma c’è una cattiva fede e una paura che spesso impediscono di lavorare. È stata fatta una perizia troppo alta, ma ho parlato con il sindaco e il governatore: c’è l’intenzione di regalare uno stadio alla Sampdoria e a Genova. Altrimenti andremo a giocare da qualche altra parte. Noi abbiamo già lo stadio in concessione; la concessione scade a breve (2020-21), lo volevamo acquistare ma ci sarebbe da rifare tutto. Le tempistiche devono essere brevi, ci sarà un incontro per la prossima settimana insieme anche a Preziosi. Siamo un condominio con il Genoa: necessario collaborare”

Continuando: “Mi piacerebbe regalare a questi tifosi meravigliosi un bell’obiettivo. Defrel?
Deve arrivare per forza. È un grandissimo giocatore. Profilo che ci piace”

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.