Sampdoria, da rinforzare l’attacco: il preferito gioca in Inghilterra

ferrero

In attesa di venire a conoscenza della situazione relativa alle condizioni fisiche di Patrik Schick, il quale quest’oggi effettuerà le visite mediche, la Sampdoria sta vagliando molteplici opzioni per rinforzare l’attacco, spulciando tra vari nomi in giro per l’Italia e per l’Europa.

Tutto dipenderà dall’esito dei controlli del giovane attaccante ceco: nel caso in cui le visite andranno bene, il calciatore firmerà con tutta probabilità con l’Inter, dunque la Doria sarà costretta a trovare un sostituto, data anche la partenza di Federico Bonazzoli, in orbita Spal. Proprio con il club nerazzurro è possibile intavolare una trattativa per il ritorno di Eder in blucerchiato, ma la trattativa appare parecchio complicata. Ecco dunque che, secondo quanto riportato da SampNews24.com, il preferito della dirigenza corrisponde al profilo di Abel Hernandez, ex centravanti del Palermo attualmente all’Hull City.

L’attaccante uruguayano classe 1990 ha un cartellino che si aggira intorno agli 8 milioni e un contratto in scadenza nel giugno del 2018 e questi fattori, uniti alla necessità di far cassa del club inglese, non fanno che facilitare una possibile trattativa tra i due club.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008