Partick Schick, promettente attaccante ceco fermato a giugno per un’aritmia cardiaca, ha sostenuto ieri le visite mediche che ne hanno decretato l’idoneità sportiva. Il gioiellino di casa Samp può così tornare a giocare, a Genova o dove lo porterà il mercato, con Inter e Juve alla finestra.

Pavel Paska, agente dell’ex Sparta Praga, non si è però voluto sbilanciare sul futuro del suo assistito ai microfoni di Isport.cz:

“Non voglio commentare nessun rumors, dobbiamo essere in accordo con la Sampdoria per il prossimo passo. La clausola rescissoria non vale più dal 15 luglio e una cosa è certa: il prezzo del giocatore sarà considerevolmente più alto di quello della clausola (che era di 25 milioni, ndr). Ci sono tre squadre in corsa, ma siamo solo all’inizio”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008