Patrik Schick è senza dubbio il gioiello principale messo in mostra nella vetrina della Sampdoria di Giampaolo e sul suo futuro le voci si sono sprecate con Inter Juventus pronte a pagare la clausola rescissoria di 25 milioni che pende sulla sua testa.

Il suo agente Pavel Paska ha parlato ai colleghi di Isport del futuro del suo assistito: “Colgo l’occasione per confermare il fatto che Patrik abbia suscitato l’interesse di molti top club a livello europeo, ma non è vera la voce secondo la quale avrebbe raggiunto un accordo con la Juve. Sono stato in due occasioni a Roma nelle ultime settimane per parlare con il Presidente Ferrero in merito all’adeguamento di contratto. Allo stesso tempo non abbiamo però ancora raggiunto un’intesa, in quanto il presidente vorrebbe aumentare la clausola rescissoria portandola a 40 milioni di euro. Dobbiamo decidere senza fretta cosa sia più corretto per Patrik. Stando in Italia in questi nove mesi il ragazzo ha palesato un’importante crescita sotto il profilo tecnico-tattico. Lui è felice qui alla Sampdoria, i tifosi lo pregano di non andarsene. Non escludiamo di decidere per la permanenza fino a che diventerà un titolare fisso. Dovremo essere chiari a fine giugno, non ci sarà una decisione in tal senso nell’immediato

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008