#SalzsburgLazio, Parolo: “Partite così lasciano amarezza. Siamo stati dei polli”

Parolo

Marco Parolo, giocatore della Lazio, ha parlato a Sky Sport dopo il 4 a 1 contro il Salisburgo, costato ai suoi l’eliminazione dall’Europa League.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Sul 2-1 ci siamo abbassati troppo, poi è arrivato un altro tiro deviato sul 3-1. Loro hanno preso fiducia, noi abbiamo perso le distanze. Complimenti a loro ma anche noi abbiamo le nostre colpe perchè fino al 60′ non avevano mai fatto un tiro in porta.

Siamo stati dei polli a prendere subito il pareggio e loro hanno preso fiducia. Non siamo stati bravi ad avere la reazione morale giusta. Complimenti al Salisburgo che è passato meritatamente”.

Su cosa resta di questa partita: “Lascia amarezza e il fatto che non siamo una squadra che può ambire a certi traguardi in Europa perchè una partita non la perdi così. Abbiamo peccato di sufficienza una volta fatto l’1-0 pensando che la partita fosse in pugno. Dobbiamo fare mea culpa, resettare tutto perchè domenica abbiamo una partita importante”.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.