All’Arechi di Salerno finisce 3 a 3 il posticipo della seconda giornata di Serie B. Tre volte in vantaggio gli ospiti e tre volte la rimonta dei padroni di casa. La Ternana chiude il primo tempo avanti per 1-2 (in gol Tremolada e Albadoro per i rossoverdi e Bocalon per i granata), il 3 a 3 finale ad opera ancora di Bocalon, una autorete di Bernardini e gol dell’ex Vitale su rigore

Iniziano forte i padroni di casa che si fanno vedere al 4’ con un tiro di Gatto che esce al lato. All’11’ è ancora la Salernitana a rendersi pericolosa con una conclusione dalla sinistra di Sprocati parata in tuffo da Bleve. Al 23’ prima svolta del match: in una delle poche sortite offensive della Ternana è Tremolada a trovare il vantaggio con un tiro mancino dal limite dell’area che infila Radunovic. Nemmeno il tempo di esultare per i rossoverdi che arriva il pari dei granata con lo zampino ravvicinato di Bocalon su conclusione di Sprocati. Al 31’ cambia di nuovo il risultato: azione personale di Tiscione sulla sinistra, cross in mezzo per Albadoro che di testa fa 2 a 1. Sul finale di tempo ci prova la Salernitana con un tiro centrale di Minala respinto da Bleve.

La ripresa si apre con ancora il pari dei campani: è sempre Bocalon che al limite dell’area lascia partire un gran destro che colpisce il palo ed entra. Doppietta per il numero 24. La risposta della Ternana arriva quattro minuti più tardi nei piedi di Paolucci ma la conclusione mancina è centrale. Al 12’ cambia di nuovo il risultato: Valjent si sovrappone sulla destra e sul pallone messo al centro arriva la sfortunata deviazione di Bernardini che infila il proprio portiere per il terzo vantaggio rossoverde. Al 31’ Salernitana vicinissima al gol con una conclusione da lontano sulla quale Bleve smanaccia e con l’aiuto della traversa mette in angolo. Due minuti più tardi arriva il terzo pari di giornata dei granata con un rigore dell’ex Vitale causato da un fallo di mano in area di Paolucci su azione da calcio d’angolo. Non c’è più tempo, secondo pari per entrambe le squadre.

TABELLINO

SALERNITANA- TERNANA 3–3 (1-2)

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Pucino, Tuia, Bernardini, Vitale; Ricci, Della Rocca (16’ s.t. Odjer), Minala; Gatto (1’ s.t. Gatto), Bocalon (36’ s.t. Rodriguez), Sprocati. A disp: Adamonis, Asmah, Mantovani, Perico, Signorelli, Zito, Kadi, Alex, Iliadis. All. Bollini

TERNANA (4-2-3-1): Bleve; Valjent, Marino, Gasparetto, Favalli (24’ s.t. Ferretti); Paolucci, Defendi; Tremolada (13’ s.t. Vitiello), Tiscione, Finotto (4’ s.t. Varone); Albadoro. A disp: Sala, Angiulli, Candellone, Taurino, Carretta, Bordin, Capitani, Franchini, Montalto. All. Pochesci

ARBITRO: Riccardo Ros (Pordenone)

ASSISTENTI: Francesco Fiore (Barletta) – Niccolò Pagliardini (Arezzo)

MARCATORI: 23’ p.t. Tremolada (T), 25’ p.t. Bocalon (S), 31’ s.t. Albadoro (T), 3’ s.t. Bocalon (S), 12’ s.t. aut. Bernardini (T), 33’ s.t. rig. Vitale (S)

AMMONITI: Favalli, Gasparetto, Valjent e Ferretti (T)

ESPULSI: nessuno

TOP 90ESIMO – BOCALON: protagonista della serata con la doppietta che consente ai padroni di casa di raggiungere il pareggio nei primi due gol. Rete da cineteca quella del 2 a 2.

FLOP 90ESIMO – BLEVE: il portiere rossoverde quest’oggi è apparso molto insicuro soprattutto nelle uscite su palle inattive. Sul primo gol di Bocalon forse poteva fare qualcosa di più, sul secondo è incolpevole.

foto: LaPresse

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.