Un infortunio che non solo gli ha impedito di giocarsi le sue chance in finale di Champions League ma che rischia di minare anche la sua presenza al Mondiale. Il k.o. alla spalla subito a Kiev pesa ancora nella mente di Mohamed Salah.

L’esterno egiziano, che ha concesso una intervista a Marca, ha ripercorso l’atroce momento dell’uscita dal campo contro il Real Madrid: Sto meglio, spero di giocare la prima partita del Mondiale contro l’Uruguay. Dipenderà da come mi sentirò con la gara imminente. L’uscita dal campo a Kiev è stato senza dubbio il peggior momento della carriera, ho pensato di perdere il Mondiale dopo la Champions”.

Poi Salah ha risposto in merito ad alcune dichiarazioni di Sergio Ramos, che ha presentato la sua versione dei fatti circa la dinamica dell’accaduto: E’ divertente… Ha detto che avrei potuto giocare il secondo tempo? Il mio commento è che va sempre bene quando uno prima ti fa piangere e poi ti fa ridere. Forse può anche dirmi se sarò pronto per il Mondiale? Mi ha mandato un messaggio, è vero. Ma non gli ho mai detto che stavo bene”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008