Salah, il fisioterapista del Liverpool: “Starà fuori almeno tre settimane”

Continuano a regnare i dubbi circa la presenza di Mohamed Salah ai prossimi mondiali di Russia 2018 in programma tra poco più di due settimane, a causa di quel maledetto infortunio alla spalla rimediato sabato nella finale di Champions contro il Real Madrid.

Secondo quanto riportato da L’Equipe, Ruben Pon, uno dei fisioterapisti del Liverpool, avrebbe annunciato che il suo recupero avverrà pienamente non prima di almeno tre settimane. Di conseguenza, l’attaccante salterebbe il debutto con il suo Egitto contro l’Uruguay del 15 giugno.

In forse invece il secondo impegno contro la Russia il 19, mentre appare certa la sua titolarità il 25 nell’ultima sfida contro l’Arabia Saudita. A riportare è Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008