Russia 2018, altre minacce dall’ISIS: Neymar nel mirino

Dopo aver pubblicato immagini raffiguranti Messi dietro le sbarre con un occhio sanguinante e aver minacciato Deschamps definendolo nemico di Allah, l’ISIS continua la sua campagna di terrorismo psicologico in vista dei prossimi Mondiali in programma in Russia.

Questa volta, il soggetto del macabro fotomontaggio è la stella del Brasile e del PSG Neymar, raffigurato in ginocchio con le mani legate dietro la schiena mentre un militante dell’ISIS lo tiene fermo impugnando un coltello.

Dopo poco, il Site, portale che monitora le attività jihadiste online, ha pubblicato un nuovo fotomontaggio, stavolta con un militante ISIS accompagnato da una bomba che guarda verso uno stadio russo sullo sfondo, palese ennesimo riferimento alla manifestazione in programma la prossima estate in Russia.


APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.