Fabio Pecchia, allenatore dell’Hellas Verona, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport nel post partita: “Per una squadra giovane come la nostra, gestire uno 0-5 subito non era facile. Sembrava avessimo scampato il pericolo, ma dopo il gol di Nainggolan è stato difficile. Pazzini? Non è un caso, io pretendo molto di più da lui e devo gestirlo. Avevo fatto delle scelte, ma non esiste un caso Pazzini. La prestazione di Kean è stata buona, non è semplice per un 2000 venire a giocare qui. Si è mosso bene, quand’era finita la gara abbiamo provato a giocare di più e Pazzini ne ha giovato, ma dovevamo provarci prima. Abbiamo incontrato squadre di un certo valore, dobbiamo dare molto di più e questo passa dalla personalità da mostrare in campo”.

CONDIVIDI
Ama il calcio in ogni sua forma, che sia su erba, in spiaggia, in un palazzetto, a 5, a 11 o anche quello "da divano" su FIFA.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008