#RomaTorino, Juan Jesus: “Dobbiamo continuare a migliorare. Shakhtar? Sono velocissimi, dobbiamo stare sempre attenti”

Juan Jesus

Juan Jesus, difensore della Roma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di SkySport al termine di Roma-Torino commentando l’esito del match contro i granata, vinto con il risultato di 3-0: “Le squadre che vengono ad affrontarci in casa si difendono e noi abbiamo difficoltà nel trovare gli spazi.

Nella ripresa abbiamo cambiato atteggiamento e siamo andati meglio. Dobbiamo comunque continuare a migliorare. Alisson? Lo conosco da quando siamo piccoli, tutti pensavano fosse più forte il fratello, che poi si è fatto male: è andato in porta lui ed è diventato fortissimo. Ha trovato la giusta fiducia: lavora sodo e sta raccogliendo i frutti. Schick? E’ giovane, ha bisogno di tempo e pazienza perché noi in allenamento lo vediamo: è forte, ha bisogno di continuità”.

Sull’ottavo di finale contro lo Shakhtar: “Loro sono velocissimi, non dobbiamo dargli spazio e profondità. Hanno calciatori rapidi, dovremo essere attenti e concentrati fino alla fine, sarà una gara dura”. A riportare è la redazione di Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.