#RomaTorino, Juan Jesus: “Ci sta soffrire, oggi era importantissimo vincere. Alisson? Lo conosco da 12 anni, ci dà garanzie”

Juan Jesus

Juan Jesus, difensore brasiliano della Roma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport al termine di Roma-Torino, gara in cui l’ex Inter ha sostituito degnamente lo squalificato Fazio: “Abbiamo sofferto nel primo tempo perché non trovavamo le misure, nella ripresa abbiamo trovato benissimo.

Ci sta di soffrire ogni tanto, abbiamo vinto a Napoli e oggi abbiamo dimostrato la nostra grandezza con il Torino, ora c’è una partita importantissima, se centriamo il quarto di finale sarà bellissimo.

Alisson? Ci dà tante garanzie, io lo conosco da 12 anni, giocavamo insieme da piccolo e sapevo che era forte, grazie a Dio il Brasile ha lui in porta. Mazzarri? L’ho ringraziato mille volte per le occasioni che mi ha dato con l’Inter. Il regalo per mio figlio? Il passaggio del turno martedì, dobbiamo farlo per noi”. A riportare è VoceGiallorossa.it.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.