#RomaTorino 3-0 – Balzo Champions della Roma: i giallorossi servono il tris al Torino e volano al 3° posto

De rossi

Con il risultato di 3-0 la Roma si sbarazza del Torino e fa proseguire la sua corsa verso la Champions League salendo momentaneamente al 3° posto a quota 53 punti, a +1 dalla Lazio impegnata domenica pomeriggio a Cagliari. Le reti sono state di Manolas, De Rossi e Pellegrini.

Prima frazione che inizia, come da copione, con la Roma che tiene il pallino del gioco, seppur in maniera compassata e prevedibile, e il Torino pronto a sfruttare le ripartenze che gli capitano a tiro per provare a punire gli avversari, riuscendoci a più riprese nel corso di questi 45′.

La prima mezz’ora si dimostra alquanto noiosa, complice l’assenza di reali occasioni da rete da ambe le parti. Da segnalare solo i numerosi calci d’angolo collezionati dalla Roma, arrivata a quota 9 alla fine della prima frazione. La prima vera chance è del Torino: percussione di Iago Falque dalla destra, il quale riesce in qualche modo a darla a Belotti che però viene chiuso da Manolas. Dopo tre minuti ancora Toro molto pericoloso: brutto pallone perso sulla trequarti da Strootman, Iago Falque ne approfitta e sfodera un tiro sporco che Alisson riesce meravigliosamente a deviare in corner; dalla stessa azione da corner, Belotti non sfrutta incredibilmente un ottimo cross dello scatenato esterno spagnolo, e la spedisce fuori in acrobazia.
L’ultima occasione del primo tempo ci giunge al 43′, ed è sempre degli ospiti: penetrazione di Acquah che calcia col destro trovando la pronta risposta del portiere giallorosso, il quale si sta dimostrando in un momento di forma spaziale. La prima frazione termina con il risultato di 0-0.

Inizia con gran voglia il secondo tempo per la Roma, che tenta subito di creare pericoli alla retroguardia del Torino, quasi mai operosa nel corso della prima frazione, complice la compassata fase offensiva giallorossa.

La prima chance arriva al 46′, e capita tra i piedi di Florenzi: dopo un’azione da corner un po’ confusa, la palla capita sui piedi dell’esterno giallorosso, il quale calciando di destro trova una pericolosa deviazione che va fuori di poco.
La Roma passa in vantaggio al 55′: calcio d’angolo battuto da Kolarov respinto sui piedi di Florenzi, il quale crossa perfettamente trovando un ottimo stacco di Manolas che insacca. Chance importante per la Roma al 62′: ottimo spunto di Schick, che in area serve Kolarov, il quale calcia potentissimo da posizione defilata colpendo Sirigu che la manda in calcio d’angolo in qualche modo. Torino mai pericoloso nella ripresa, le tante occasioni per ripartire in contropiede adesso non ci sono più.
Ci prova Florenzi al 69′: ottimo spunto di Kolarov che taglia il campo e serve Nainggolan che appoggia per il laterale italiano, il quale calcia alto di prima intenzione.
Raddoppio Roma al 73′: punizione calciata da Florenzi dalla fascia ribattuta, sul pallone giunge Nainggolan che di testa la ributta in mezzo trovando De Rossi, il quale in spaccate batte Sirigu. Per il Torino la botta è di quelle pesante, poiché moralmente ora sembra a pezzi e non riesce più a tenere palla.
Tris Roma al 93′: contropiede perfetto portato avanti da Nainggolan, il quale in area serve Pellegrini che insacca agilmente. La partita volge al termine con il risultato di 3-0 a favore dei padroni di casa.

Roma (4-3-3): Alisson 6.5; Florenzi 7, Manolas 7, Juan Jesus 6, Kolarov 6.5; Nainggolan 6.5, De Rossi 7 (83′ Pellegrini 6.5), Strootman 6 (88′ Gonalons SV); Under 6 (76′ Gerson 6), Schick 5.5, El Sharaawy 5.5. All. Eusebio Di Francesco 7

Panchina: Skorupski, Lobont, Antonucci, Capradossi, Gonalons, Pellegrini, Bruno Peres, Perotti, Gerson, Jonathan Silva.

Torino (4-2-3-1): Sirigu 6; De Silvestri 5.5 (71′ Barreca 6), N”Koulou 5.5, Moretti 5, Ansaldi 5; Acquah 6.5 (81′ Edera SV), Rincon 5.5; Iago Falque 6 (69′ Niang 5.5), Baselli 5.5, Berenguer 5.5; Belotti 5. All. Walter Mazzarri 6

Panchina: Milinkovic-Savic, Ichazo, Rivoira, Barreca, Butic, Valdifiori, Buongiorno, Edera, Niang.

Arbitro: Fabio Maresca (Sez. Napoli)

Marcatori: Manolas (R), De Rossi (R), Pellegrini (R)
Ammoniti: De Rossi (R), Ansaldi (T), Baselli (T)
Espulsi: 
Note: Possesso Palla  ROM 64% – TOR 36%. Recupero 1′ (PT), 5′ (ST).

TOP90esimo: De Rossi 7 – Partita perfetta per impostazione, interdizione e dedizione, quasi sembra ringiovanito di qualche anno. Il gol è solo la ciliegina sulla torta. 

FLOP90esimo: Belotti 5 – Ormai non è più una sorpresa vedere il Gallo tra i peggiori, data la costanza di (non) rendimento dell’attaccante granata. Si sbatte, lotta, ha voglia, ma è sempre troppo impreciso. E’ il trisavolo del grande centravanti visto la scorsa stagione. 

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.