In una partita al cardiopalma, la Roma riesce ad agguantare il secondo posto in classifica, che grazie ai gol di Pellegri e Lazovic era diventato temporaneamente del Napoli, vittorioso a Marassi sulla Samp. Perotti nel finale fa gioire l’Olimpico, di Dzeko e De Rossi i primi due gol. Totti entra al 54′, deliziando il pubblico con i suoi soliti tocchi di classe.

Dopo il classe 2000 Kean, è Pellegri (2001) ad andare in gol al 3′, come per dare un segnale ai prossimi al ritiro (tra cui Totti): raccoglie una palla in profondità e trafigge Szczesny. È il terzo marcatore più giovane di sempre in Serie A, dopo Amadei e Rivera. 5 minuti dopo i rossoblù rischiano il raddoppio, con Palladino, che raccoglie un pallone dopo una brutta uscita del portiere su Laxalt, ma sbaglia a porta sguarnita. Al 10′ arriva il pareggio giallorosso: Strootman serve Dzeko che controlla e centra il palo, poi mette dentro sulla ribattuta. Poco dopo Emerson è costretto a uscire per una torsione del ginocchio, lasciando il posto a Mario Rui. Al 20′ Lamanna salva su Dzeko mandato in porta da Nainggolan. Alla mezzora El Shaarawy sfonda e crossa da sinistra, Lamanna sbroglia in qualche modo dopo una carambola. Al 40′ Strootman crossa per Dzeko, che da due passi mette fuori, poi si lamenta per una trattenuta di Gentiletti. Dopo 2 minuti di recupero le squadre vanno a riposo sull’1-1, col Napoli che sta battendo la Samp e ruberebbe il secondo posto ai capitolini, stando così le cose.

Edin DzekoNinkovic entra per Palladino e ci prova subito al 52′, bloccato da Szczesny; al 61′ va ancora col destro mandando fuori di poco. Nel mezzo entra Totti per Salah, con un boato dell’Olimpico a salutarne l’ultimo ingresso in campo. Al 67′ il Capitano inventa per Strootman, che col mancino manda fuori; poco dopo Lamanna salva su El Shaarawy che raccoglie di testa un bel cross di Totti, prima di lasciare il campo a Perotti. Al 73′ De Rossi porta in vantaggio i suoi depositando nella porta sguarnita un pallone servitogli da Dzeko che si è portato mezza difesa sul fondo prima di mettere in mezzo. L’Olimpico diventa una bolgia, ma al 79′ viene (parzialmente) ammutolito da Lazovic, che raccoglie un cross da sinistra e schiaccia in porta sfruttando un’indecisione di Szczesny. All’82’ lo stesso serbo in contropiede si trova tutto solo davanti al portiere, che devia la conclusione sul palo salvando i suoi dal tracollo. All’85’ Totti viene anticipato di un soffio da Gentiletti sulla sponda di Dzeko; sull’angolo che ne scaturisce, De Rossi manda fuori di testa su cross dello stesso Capitano. Al 90′ l’Olimpico esplode in un urlo liberatorio quando Perotti segna il 3-2, raccogliendo un tocco di testa di Dzeko e calciando con forza col sinistro, con Lamanna che non può nulla, poi si toglie la maglia e viene ammonito. Nel finale la Roma tiene la palla lontana dalla propria porta e ottiene l’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League.

ROMA – GENOA 3-2 (1-1)

ROMA (4-2-3-1): Szczesny 6; Rudiger 6.5, Manolas 6.5, Fazio 7, Emerson sv (18′ M. Rui 6); Strootman 6.5, De Rossi 7; Salah 6 (54′ Totti 6.5), Nainggolan 6.5, El Shaarawy 6 (69′ Perotti 7); Dzeko 8. All. Spalletti 6.5.
A disp.: Alisson (P), Grenier, J. Jesus, Lobont (P), Paredes, Peres, Gerson, Vermaelen.

GENOA (3-4-1-2): Lamanna 6; Biraschi 6, Munoz 6, Gentiletti 6.5; Lazovic 7, Cofie 6, Hiljemark 5.5 (56′ Cataldi 6), Laxalt 6; Veloso 6; Pellegri 7 (69′ Ntcham 6), Palladino 6 (50′ Ninkovic 6). All. Juric 6.
A disp.: Beghetto, Burdisso, Rubinho (P), Morosini, Zima (P).

ARBITRO: Paolo Tagliavento (Terni)

MARCATORI: 3′ Pellegri (G), 10′ Dzeko (R), 74′ De Rossi (R), 79′ Lazovic (G), 90′ Perotti (R)

AMMONITI: Perotti (R)

ESPULSI:

NOTE: Recupero 2′ pt, 4′ st

TOP 90ESIMO – Dzeko: Segna il gol del momentaneo 1-1 e serve i due assist per De Rossi e Perotti. Partita perfetta a coronare una stagione conclusa da capocannoniere della Serie A.

FLOP 90ESIMO –Hiljemark: Se non altro esce prima che il Genoa mettesse il turbo per cercare di “rubare” almeno un punto alla roma. Sostituito al 56′ per Cataldi.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008