#CSKARoma 1-2 – Tre punti d’oro per Di Francesco, segnano Manolas e Pellegrini

manolas
Kostas Manolas

La Roma vince 2-1 contro il CSKA Mosca e ottiene un successo preziosissimo in virtù della qualificazione agli ottavi di Champions League. Segnano Manolas e Pellegrini, per la squadra russa inutile la rete del momentaneo pareggio di Sigurdsson. La Roma sale così a 9 punti in classifica nel girone G mentre il CSKA rimane fermo a 4.

LA SINTESI

La Roma sblocca la partita dopo appena quattro minuti grazie allo stacco di testa di Manolas, che si conferma uno degli uomini più pericolosi nei calci piazzati. Il greco è stato aiutato dall’uscita non perfetta di Akinfeev sul calcio d’angolo battuto da Pellegrini. Dopo il vantaggio romanista la partita si mantiene su buoni ritmi con le due squadre che si equivalgono, le occasioni più importanti del primo tempo arrivano con Dzeko e Schennikov. La ripresa si apre come il primo tempo, ovvero con un gol, questa volta però a favore dei padroni di casa. Il CSKA Mosca pareggia infatti al 51^ con Sigurdsson, che sfrutta sia l’ottima giocata del compagno Akhmetov sia l’errore di Santon. Al 57^ il CSKA Mosca rimane in 10 uomini a causa dell’espulsione di Magnusson, arrivata con somma di ammonizioni. Pochi minuti dopo il rosso del difensore la Roma trova il gol del vantaggio con Pellegrini, che segna la prima rete della sua carriera in Champions League. La Roma nel finale prova ad approfittare della supremazia numerica per chiudere la partita senza però rendersi particolarmente pericolosa. Dall’altra parte il CSKA tenta l’assedio nei minuti di recupero con la squadra giallorossa che si chiude in maniera pulita. Dopo quattro minuti di extra-time festeggia la Roma che vince 2-1 in Russia contro il CSKA.

Di seguito il tabellino del match:


CSKA MOSCA (4-3-3) Akinfeev; Fernandes (dal 12^ Schennikov), Becao, Magnusson, Nabakin; Akhmetov (dal 77^ Khosonov), Bijol, Oblyakov; Vlasic, Chalov, Sigurdsson (dal 64^ Chernov) All. Goncharenko
ROMA (4-2-3-1) Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Florenzi (dall’88^ Juan Jesus), Pellegrini (dall’82^ Zaniolo), Kluivert (dal 70^ Under); Dzeko All. Di Francesco
ARBITRO CAKIR (Turchia)
MARCATORI 4^ MANOLAS (Rom); 51^ SIGURDSSON (CSKA); 59^ PELLEGRINI (Rom)
AMMONIZIONI MAGNUSSON (CSKA)
ESPULSIONI MAGNUSSON (CSKA)

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo