#RomaChelsea, il responsabile ticketing esclama: “Sfioreremo i 60.000 spettatori”

Sale la tensione in casa Roma per la partita di stasera contro il Chelsea di Antonio Conte: l’ambiente giallorosso è pronto a spingere la propria squadra verso tale sfida valida per il primato del girone.

Ad analizzare maggiormente tale incontro, attraverso i microfoni di Roma Radio, è stato il responsabile ticketing della Roma Carlo Feliziani.

Ecco le sue parole: “Vista l’altissima presenza di pubblico, sfioreremo i 60.000 spettatori, consiglio vivamente di arrivare allo stadio per tempo perché sarà praticamente impossibile entrare in tempo utile a ridosso della partita. Alle 18 apriremo i cancelli. Mi rendo conto che in certe circostanze sia un po’ complicato, ma nei limiti del possibile è bene per tutti, recandosi al corretto prefiltraggio. Avendo potenziato i servizi di accoglienza riusciremo a far entrare tutti. Restano pochssimi posti in Distinti Nord, poi ci sono solo le due tribune, andiamo verso il tutto esaurito. Madrid? Giovedì inizieremo con la vendita dei biglietti, con le solite modalità. Partiremo con coloro che sono stati in Azerbaijan e poi via via le altre fasi. Come unica novità, c’è l’aver concepito nel primo giorno di vendita un orario inizio diverso, dalle ore 7, per venire incontro alle esigenze di chi lavora e non può prendere le ferie per fare la fila”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.