#RomaChelsea, De Rossi: “Mi piace molto come stiamo giocando, Di Francesco ci ha cambiati”

Daniele De Rossi

Intervenuto ai microfoni di Premium Sport nel postpartita di Roma-Chelsea, match valido per la fase a gironi della Champions League 2017-18, il centrocampista e capitano dei giallorossi Daniele De Rossi ha analizzato quella che è stata la partita contro gli inglesi, vinta per 3-0.

Il 34enne ha affermato che questa è stata una grande serata di Champions che verrà ricordata per sempre da tutti i tifosi. Inoltre, il Campione del Mondo ha affermato che gli piace molto il gioco adottato dalla squadra grazie ai cambiamenti apportati da Di Francesco e che bisognerà portare avanti questa mentalità per ottenere la qualificazione agli ottavi, per la quale il discorso non è ancora chiuso.

Ecco le parole di De Rossi:

“A Roma non viviamo grandissime serate in Champions League, ma per esempio abbiamo vinto 10 anni fa col Chelsea e ancora tutti lo ricordano. Anche quella di stasera resterà nella testa dei tifosi. Ci siamo messi in una posizione importante nel girone e ce la siamo meritata, ma il discorso qualificazione non è ancora chiuso. Abbiamo visto che anche il Qarabag non regala le partite. A me piace molto come stiamo giocando, Di Francesco ci ha cambiati. Ora siamo sempre aggressivi, anche contro squadre che in altre stagioni avremmo atteso. Questo è il piccolo salto in avanti che abbiamo fatto”.

Dove potete arrivare? “E’ presto per fare proclami che a Roma sicuramente verranno fatti, nella stessa maniera in cui sembravamo scesi dopo il pareggio contro l’Atletico Madrid e la vittoria in Azerbaigian solo per 2-1”.

E’ in serata come questa che è più bello essere romanisti. “Dobbiamo ringraziare di essere nati romanisti sempre, anche quando perdiamo. Io ringrazio sempre per esserlo nato”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI