#RomaBarcellona, Ter Stegen: “Siamo concentrati. L’andata non conta”

ter stegen

E’ in programma per domani sera il match di ritorno tra Roma e Barcellona; all’andata i giallorossi sono usciti con le ossa rotte dal Camp Nou, venendo sconfitti con il risultato di 4-1 da Messi e compagni.

Marc-Andrè Ter Stegen, portiere dei blaugrana, ha parlato in conferenza alla vigilia della partita con i giallorossi; queste le sue parole: “Che partita ci attende? Abbiamo una partita che dovremo affrontare, per nulla facile. Siamo concentrati al massimo sul nostro gioco e sappiamo di aver un vantaggio da difendere. Non cambia niente. Vogliamo fare una bella partita per accedere alle semifinali. Come arriva la squadra fisicamente? Sì credo abbiamo un buon organico che ci aiuta, siamo sempre freschi per le partite fondamentali. Il ritmo è difficile e serrato ma col nostro organico sappiamo che possiamo fare affidamento su tutti. Le cose così sono più facili. E’ ovvio che se hai solo 11 giocatori tutto diventa più difficili, ma noi siamo molti di più.

Il tedesco ha poi aggiunto: “Se noi restiamo concentrati sul nostro gioco avremo un bel vantaggio e sarà difficile per la Roma anche se hanno grande qualità. Vogliamo vincere. Di cosa parlo con i catalani? I Catalani sono orgogliosi della nostra situazione e questo è quello che vogliamo. Noi vogliamo avere un grande successo e siamo posizionati bene ovunque. Speriamo di poter vincere domani. Se le persone parlano così di noi, ci aiuta. Sono felicissimo di ciò che ci dicono per strada. Le persone mi conoscono e riconoscono. E’ positivo avere un bel rapporto con le persone. Il gol di Florenzi? Praticamente non mi ha cambiato per niente, so cosa devo fare. Questi gol sono rari. Ci sono altre partite in cui non succede di prendere gol così, io aiuto i miei compagni anche se il gol di Florenzi mi ha reso un pochino più forte dopo tutto ciò che è stato detto su di me. A volte succede di prendere gol, succedono cose inattese”.

CONDIVIDI