#RomaBarcellona, Pallotta: “95′ di padronanza. Sognare la finale si può”

pallotta
James Pallotta

Al termine della storica impresa della Roma, che con il 3-0 di questa sera ha eliminato il Barcellona qualificandosi alle semifinali di Champions League, il numero uno giallorosso James Pallotta è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium esprimendo tutta la sua felicità per il risultato ottenuto: “Li abbiamo dominati ed è incredibile, 95′ di padronanza. All’andata siamo stati sfavoriti dall’arbitro, questa Roma è indimenticabile. La cosa più bella è Di Francesco, ha cambiato in maniera pragmatica la squadra e ha raccolto tanto. Spero che come abbiamo giocato stasera sia ripetibile già da domenica, dobbiamo giocare le restanti 7 gare come oggi, per restare competitivi dobbiamo costruire lo stadio. Dove può arrivare questa Roma? Sognare la finale si può, abbiamo eliminato il Barcellona, li abbiamo riportati sulla terra e perché non possiamo aspettarci lo stesso nelle prossime tre partite?”.

Pallotta, poi, è intervenuto in zona mista: “Andrea (Agnelli, ndr) mi ha mandato un messaggio di congratulazioni. Lottiamo con la Juventus e allo stesso tempo siamo dalla stessa parte, come Serie A che compete col resto del mondo. Vogliamo cambiare il modo in cui viene condotta la Lega, per avvicinarci alla Premier League e alla Liga; sarebbe un bene per il calcio italiano e per la Roma, è bello che Andrea e altri ci facciano le congratulazioni. In bocca al lupo a loro”.

CONDIVIDI
Ho 21 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it