La sfida di Champions League di ieri sera, terminata con un pareggio tra la Roma e l’Atletico Madrid, ha visto per buona parte del secondo tempo la superiorità degli spagnoli. I giocatori di Simeone, infatti, pur avendo creato molte occasioni da goal non hanno superato l’estremo difensore giallorosso Alisson.

Su tale sfida è tornato a parlare, attraverso i microfoni di Marca, il centrocampista dei Colchoneros Koke:

“Abbiamo giocato una grande partita e fatto tutto quello che dovevamo fare per segnare ma o il loro portiere, o la difesa, o il palo ce lo hanno impedito. La squadra sta rispondendo bene, ci è mancato solo il gol. Occasioni? La mia, quella di Saul e dobbiamo fare i complimenti ad Alisson. La Roma è una grande squadra, noi abbiamo fatto una grande partita ma non sufficiente per prendere i tre punti. Il pareggio brucia perché uno vuole sempre vincere, ma è un buon punto. Il primo obiettivo è tentare di passare il gruppo perché è complicato, con la Roma e il Chelsea e il viaggio anche in Azerbaijan”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008