#RomaAtalanta, Gasperini: “Potevamo e dovevamo vincere la partita”

Sorride Gasperini, ma la delusione è tanta dopo il 3-3 con la Roma. “Sono soddisfatto per la prestazione, ma c’è tanta amarezza per come è andata a finire. La squadra ha avuto personalità e sicurezza, proprio per questo dovevamo e potevamo vincere con merito”.

Le difficoltà sono emerse nel secondo tempo, quando l’Atalanta ha perso il possesso palla: “La Roma ha dei giocatori importanti che ha inserito in attacco, come Schick e Nzonzi, ed è lì che abbiamo faticato a trovare compattezza, come in occasione del gol di Florenzi”. Forse, prima della partita, avrebbe firmato per un punto. E allora sì che Gasperini può sorridere. 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008