Kevin Strootman ha parlato ai microfoni del canale Youtube di Eurosport, rilasciando una lunga intervista.

Ha parlato dell’Italia e delle sue personali abitudini: “Gli italiani, per natura, sono passionali, vivono il calcio come tutto il resto, cioè con passione. Qui tutto ruota intorno al calcio, se ne parla tutti i giorni. L’Olanda mi manca poco, dal primo giorno in cui sono arrivato in Italia, sono sempre stato bene, mi sono sentito subito a casa. Ora ho molti amici italiani, vivendo qui conosci la gente e, devo essere sincero, mi è stato più facile imparare l’italiano che l’inglese.

Proseguendo: ”Quando mi alzo? Dipende quando devo allenarmi, da quando devo essere al Centro Sportivo. Sono l’unico giallorosso che non beve caffè, mi prendono in giro per questo! A me, però, non piace. Talvolta ordino cibi olandesi tramite internet, ma l’unica cosa che mi manca del mio paese sono gli amici e la famiglia, quando mi raggiungono qui è tutto perfetto. Mi piace molto stare qui”.

BENASSI ALL’INTER? PARLA L’AGENTE

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008