In casa Roma è di attualità l’argomento relativo al futuro di Luciano Spalletti. Il tecnico giallorosso ha lasciato intendere più volte di volere andar via a fine stagione. Pertanto, per il club capitolino è tempo di dare un’occhiata alle alternative.

A fare il punto della situazione è stato Il Tempo, sulle cui colonne si legge di un interessamento per Jorge Sampaoli, possibile partente dal Siviglia. Il suo approdo in giallorosso potrebbe essere favorito da quello del direttore sportivo Monchi, ormai promesso sposo della Roma. Per Sampaoli, però, si profila anche un posto come commissario tecnico dell’Argentina.

Praticamente del tutto chiuse le porte per Antonio Conte. Nonostante il blitz di Franco Baldini a Londra, l’ex tecnico della Juventus e della Nazionale pare intenzionato a proseguire al Chelsea. Possibile un tentativo per Unai Emery, che al momento sembra in uscita dal Paris Saint-Germain e Mauricio Pochettino del Tottenham. Da un Mauricio argentino ad un Maurizio italiano, in Serie A la Roma punta il mirino su Maurizio Sarri, che tanto bene sta facendo al Napoli.

Al di là di tutti questi nomi, comunque, la dirigenza giallorossa è disponibile anche ad aspettare un eventuale passo indietro di Spalletti, che al termine del match di Coppa Italia di martedì sera ha dichiarato: “Il mio destino è nelle mie mani. Non l’ho messo nelle mani di nessuno se non ai miei calciatori. Lei (Sconcerti, n.d.r.) mi ha detto che l’ho messo nelle mani dei miei avversari ma non è così. Quando siamo partiti lo scorso anno eravamo dietro Napoli, Inter e Fiorentina. Ora siamo lì col Napoli, puntando a diminuire la distanza dalla Juventus. DI conseguenza un certo lavoro è stato fatto. Il mio futuro non conta, è importante andare avanti. Nelle squadre contano i calciatori forti, non l’allenatore”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008