Roma: sirene Merengues per Dzeko

Il matrimonio tra il gigante bosniaco e la Lupa sembra essere arrivato al capolinea

Il contratto di Edin, che stasera non scenderà in campo contro il Real causa un piccolo fastidio alla coscia, scade a giugno 2020 e la società capitolina sembra non essere intenzionata a trovare una nuova intesa con l’entourage del bosniaco. 

L’attaccante ha iniziato a guardarsi intorno e potrebbe cedere alle lusinghe del club spagnolo nel prossimo giugno consentendo alla sua attuale società di appartenenza di monetizzare un minimo dalla sua cessione.

Il numero 9 giallorosso andrebbe a ricoprire il ruolo di viceBenzema e concluderebbe con ogni probabilità la carriera nei Blancos

L’addio di Edin consentirebbe alla Roma di cercare un nuovo attaccante da piazzare tra le due ali nel 4-3-3 fantasia di mister Di Francesco: che possa essere Marko Arnautovic?

CONDIVIDI
Vincenzo, classe 1998, amante del bel calcio e della Juve. Il mio preferito: Roberto Baggio, IL GIOCATORE.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008