Quello fra Schick e Roma è sicuramente l’affare che ha infiammato il calciomercato in questi ultimi giorni.

Sul talento ceco ex Sampdoria c’è stata una vera e propria bagarre: prima il suo destino sembrava essere la Juventus, salvo poi riscontrare problemi durante le visite mediche. I bianconeri decidono cosi di mollare il giocatore, sulla quale si fionda l’Inter che riesce a strappare l’accordo con Schick ma non con la Sampdoria permettendo quindi l’inserimento di Roma, Napoli e Monaco.

Alla fine a spuntarla sono i giallorossi, ma Nando Orsi ai microfoni di Radio Radio, ha commentato in modo non positivo l’esito della trattativa e la cifra spesa: “La Roma ha preso un giocatore di grandissime qualità ma che deve confermare queste qualità fin qui espresse. 40 milioni sono una grandissima cifra e non serve certo Monchi”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.