Roma, Schick: “L’attacco a due si adatta di più alle mie qualità”

Schick

Dopo tre mesi di astinenza Patrick Schick è tornato al gol. Lo ha fatto con la maglia della Repubblica Ceca, nel match contro la Cina di Marcello Lippi. L’attaccante della Roma ha siglato il gol del momentaneo 2-1, dando un importante contributo per il 4-1 finale.

Al termine della sfida, Schick ha parlato della prestazione e dell’intesa con il compagno di reparto Krmenic, lanciando un chiaro segnale a Di Francesco:

“Mi piace giocare in un attacco a due, si adatta alle mie qualità. Dopo un viaggio di 12 ore sarò un po’ stanco, ma sarei felice di giocare con la Roma. Giocare o essere candidato per una gara è una cosa che piace a tutti“.