L’ex presidente della Roma Rosella Sensi ha parlato ai microfoni di Rai Sport della decisione della società giallorossa di non rinnovare il contratto a Francesco Totti, che quindi si ritirerà alla fine di questa stagione. Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Sono letteralmente allibita. Una società come questa non può trattare in questo modo un simbolo come lui. Quello che sta accadendo credo sia dettato dalla mancanza del presidente: pertanto prego Pallotta di essere più presente. E se proprio non dovesse farcela, beh… potrebbe nominare presidente proprio Totti”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008