Intervenuto ai microfoni di Sirius XM, il presidente della Roma James Pallotta ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al divario che c’è tra la Juventus e le altre squadre ed alla questione del prossimo tecnico giallorosso:

“La differenza tra la Juve e la Roma e il Napoli è la profondità della rosa, cosa che noi non abbiamo. Terremo 17-18 giocatori di quelli attuali. Il centrocampo resterà intatto, poi ci organizzeremo per far meglio in difesa e per essere più efficaci. Le altre avversarie? L’Inter migliorerà, Spalletti è un grande tecnico. E il Napoli continuerà a far bene come sta già facendo. Noi, però, potremo arrivare a competere con le migliori dieci squadre d’Europa, ma per farlo abbiamo bisogno del nuovo stadio.

Nuovo allenatore? Abbiamo qualcuno in mente e dobbiamo solo finalizzare la questione. Non con il tecnico, ma con la squadra in cui si trova”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008