Roma, non c’è pace per Karsdorp: “Ieri il mio sogno è diventato un incubo”

karsdorp

Non sembra esserci pace per Rick Karsdorp, sfortunatissimo giocatore della Roma, prelevato nel corso dell’estate dal Feyenoord.

Il terzino olandese giallorosso infatti, nel corso del suo esordio alla Roma nella partita di ieri contro il Crotone, con cui non aveva ancora potuto giocare a causa della rottura del crociato destro rimediata a luglio, è dovuto uscire in anticipo per un nuovo grave infortunio, vale a dire la rottura del crociato sinistro.

Il giocatore ci ha tenuto a ringraziare tutti i tifosi attraverso il proprio account Twitter per il sostegno ricevuto: “Grazie a tutti per il supporto. La notte scorsa il mio sogno è diventato un incubo, ma lavorerò davvero duramente per tornare in campo ancora più forte”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI